SEO e SEM

SEO E SEM Facciamo insieme un pò di chiarezza!
Potremmo scambiarli per due nomi di fratelli ma si tratta di due azioni diverse e molto importanti per il digital marketing.

Gli acronimi spesso ci aiutano a livello lessicale ma a volte generano un pò di confusione, come è per SEO e SEM, almeno per i non addetti ai lavori.

L’importanza della SEO: l’ottimizzazione del sito web per i motori di ricerca

La SEO (Search Engine Optimization) è la parte di Digital Marketing che si occupa di migliorare la posizione delle pagine web nei risultati organici (non sponsorizzati) dei motori di ricerca.
Ottimizzare un sito in ottica SEO significa aumentare la visibilità migliorandone la posizione nelle classifiche dei motori di ricerca, nei risultati non a pagamento.
Gli aspetti da considerare sono l’ottimizzazione della struttura del sito, del codice HTML, dei contenuti testuali, la gestione dei link in entrata e in uscita.

Le principali attività sul sito possono riguardare:

  • inserimento di keyword all’interno di una pagina web, inserendole nel tag title, nella meta description, nell’alt text delle immagini, ect;
  • articoli e news con contenuti di qualità e pagine ottimizzate con le parole chiave;
  • formattazione pulita dell’URL della pagina;
  • ottimizzazione della velocità di caricamento della pagina;
  • bottoni per la condivisione sui social dei contenuti

Le principali attività al di fuori del sito possono riguardare:

  • creazione di una rete di backlink naturale (link di siti che puntano ai nostri contenuti);
  • condivisione dei contenuti sui social media;

Perchè parlare di SEM (Seach Engine Marketing)

Con SEM si intendono le attività di marketing attraverso i motori di ricerca.
Si tratta di un aspetto di digital marketing diverso e più ampio che include quanto fatto per la SEO.
Scopo dell’attività SEM è dunque portare al sito, tramite i motori di ricerca, il maggior numero di visitatori realmente interessati.
SEM comprende sia i risultati di ricerca a pagamento che i risultati organici di ricerca (SEO). Entrambi gli aspetti devono essere monitorati e aggiornati di frequente per adeguarsi all’evoluzione delle migliori pratiche.

Quindi in base alle differenze.. Cosa fare?

La SEO porta a risultati concreti solo a medio-lungo termine, in quanto, non pagando inserzioni per essere presenti, si basa su un lavoro costante: la creazione di contenuti utili e apprezzabili dal target.

Scegliendo una strategia di SEM, invece, è possibile pagare delle campagne di posizionamento ed essere visibile nei primi risultati sponsorizzati dei motori di ricerca in poco tempo. Questa risulta essere l’opzione migliore se si ha bisogno di un certo numero di visitatori giornalieri nel breve periodo.

Chiedi a noi! i nostri consulenti abbracciano competenze IT e di marketing offrendo un approccio integrato parlando non solo di tecnologia ma anche di strategia, di business e di organizzazione.